Giovanardi

Giovanardi è in ginocchio davanti a San Patrignano.
La statua del santo è un water colmo d’acqua santa.
Muccioli preme la testa di Giovanardi dentro il water.
Il pertugio è troppo piccolo, potrebbe entrarci interamente solo il corpo di uno Stefano Cucchi.
Muccioli spinge più forte, il corpo di Giovanardi entra a fatica: è dentro.
Strana versione di Born slippy degli Underworld. Improbabile cover di Vasco Rossi.
Davanti ai suoi occhi un’Atlantide di tossici:cristi crocefissi a letto, legati con lacci emostatici, sulle braccia segni di stigmate.
Nel soffitto un Gesù bambino rotea la testa.
I tossici costretti a letto hanno gli occhi aperti con degli artigli metallici tipo riabilitazione Arancia Meccanica.
Sono costretti a guardare tutto il giorno spot ministeriali e fiction antidroga con Beppe Fiorello.
Il Pio Muccioli immerge la mano nel water dell’acqua santa, poi saluta i finanziatori con strette di mano segrete.

Settembre 2011